image

AZIENDE E STAKEHOLDER RICONFERMANO LA FIDUCIA A NME: LA SECONDA EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE CENTRO DEL DIBATTITO SULLA MOBILITÀ COLLETTIVA GREEN

LEGGI IL COMUNICATO
image

AZIENDE E STAKEHOLDER RICONFERMANO LA FIDUCIA A NME: LA SECONDA EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE CENTRO DEL DIBATTITO SULLA MOBILITÀ COLLETTIVA GREEN

LEGGI IL COMUNICATO

In evidenza
Oltre i veicoli: la filiera della mobilità del futuro protagonista a NNE
image
La seconda edizione di Next Mobility Exhibition mette in mostra le ultime tecnologie per la mobilità sostenibile.

Dalle soluzioni software alla componentistica, dalle infrastrutture di ricarica alle tecnologie di bigliettazione integrata. L'esercizio dei veicoli, l’anello certamente più appariscente della catena del valore della mobilità, ha come presupposto e condizione sine qua non l’esistenza di un ampio ecosistema di tecnologie in evoluzione. Il salone Next Mobility Exhibition, in programma dall’8 al 10 maggio a Fiera Milano Rho, ha l'obiettivo di fornire ai visitatori uno spaccato fedele di un settore che, di fianco a consolidati leader, vede emergere nuovi protagonisti e nuovi equilibri, effetto di macro-trend come la transizione energetica e la digitalizzazione.

Sotto i riflettori ci sarà la filiera della mobilità del futuro. Partendo dalle infrastrutture di ricarica, ecco il gruppo polacco Ekoenergetyka, gli spagnoli di Jema Energy (gruppo Irizar) e i finlandesi di Kempower, presenti dal 2022 in Italia con una controllata che ha da poco inaugurato il suo primo deposito e-bus nel nostro Paese, a Bologna. Presente all’appello anche Siemens, protagonista della conversione all’elettrico dei depositi di AMT Genova.

A rappresentare il segmento delle tecnologie IT ecco IVU Traffic Technology, fornitore di una suite software per la gestione di flotte elettriche; Optibus, il cui software per la pianificazione e la gestione delle flotte è stato adottato da oltre 5mila città in tutto il mondo, e l’italiana Maior. Non poteva mancare il gigante dell’IT Almaviva, che coi suoi 46mila dipendenti è il quinto gruppo privato italiano per numero di occupati. Ioki, costola software di Deutsche Bahn, rappresenterà in fiera il segmento in grande espansione della mobilità on-demand. Presente anche Pluservice con la nuova applicazione Mooneygo in grado di gestire l’intera piattaforma di mobilità urbana.  

Tra i grandi trend della mobilità pubblica, impossibile non nominare il MaaS (Mobility as a Service) e la bigliettazione digitale: rappresentata dall’associazione ClubItalia che per il 10 maggio ha organizzato un importante convegno all’interno di NME per mettere a confronto i rappresentanti delle associazioni di categoria, le maggiori aziende tpl e i leader di mercato del settore. Presenti in fiera Fairtiq, KentKart, Masabi, Aep.

Per chiudere, la componentistica: il gruppo italiano Mattei, attivo nella realizzazione di compressori, affianca i giganti multinazionale Kiepe Electric, ZF e Voith.